Super User

Super User

Il corso di Alberi per il Paesaggio, indirizzo Parchi e Giardini del corso di laurea in Riassetto del Territorio e Tutela del Paesaggio dell’Università degli Studi di Padova ha recentemente dedicato una lezione, dal titolo “Il platano comune nel paesaggio agro-forestale del Veneto: piantagioni policicliche e filari campestri a confronto”, alle Piantagioni 3P. La lezione, tenuta dal Dr. Marco Boscaro, ha introdotto, appunto, le Piantagioni Policicliche Potenzialmente Permanenti, il progetto Life+ InBioWood ed alcuni risultati provenienti da esso.

Nella sezione Pubblicazioni - Piantagioni policicliche del sito web del progetto Life+ InBioWood è possibile scaricare la tesi di laurea del Dr. Marco Boscaro avente titolo “Il platano comune (Platanus hispanica Mill.) nelle piantagioni policicliche e nei filari campestri del Veneto: struttura arborea, produttività e gestione.

La tesi, discussa nell’anno accademico 2019/2020, è uno studio effettuato sulle Piantagioni Policicliche Potenzialmente Permanenti di InBioWood ed al suo interno sono riportate informazioni sui risultati provenienti dal progetto.

Il Consorzio Forestale Legno-Ambiente (LeaConsorzio) fornisce supporto nella gestione di impianti di arboricoltura da legno. In occasione del corso “Tecniche fitoiatriche per la riduzione e la razionalizzazione dei trattamenti fitosanitari sul pioppo”, che mira all'uso corretto dei prodotti fitosanitari per ridurre l'impatto sull'ambiente, si terrà una lezione dedicata alle Piantagioni 3P tenuta da Paolo Mori. Tra il materiale didattico del corso è presente anche il manuale tecnico del LIFE+ InBioWood per la progettazione, la realizzazione e la gestione delle Piantagioni Policicliche Potenzialmente Permanenti (Piantagioni 3P) di tipo Naturalistico, prodotto nell’ambito del Progetto.

Al fine di realizzare interventi di riduzione delle emissioni di CO2 e di adattamento ai cambiamenti climatici, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, attraverso il progetto #ParchixilClima, ha messo a disposizione di tutti i parchi nazionali italiani 85 milioni di euro. Tra questi interventi, è possibile realizzare anche piantagioni policicliche potenzialmente permanenti per aumentare la biodiversità e coniugare il maggiore assorbimento di carbonio per la produzione di vari assortimenti legnosi.

Martedì, 25 Giugno 2019 00:00

Benefici in e attorno alle città

La rivista ACER, dedicata alla progettazione, alla costruzione, alla manutenzione e alla gestione del verde pubblico, sportivo, industriale e commerciale, nel numero di Maggio-Giugno 2019 riporta un contributo sul Life+ InBioWood e sulle Piantagioni Policicliche Potenzialmente Permanenti, scritto da Paolo Mori. Oltre alla presentazione di InBioWood, dei risultati ottenuti e a come si progetta una Piantagione 3P, dato il target della rivista, è dedicato un paragrafo ai vantaggi che gli impianti o i filari policiclici possono portare in ambienti urbani e periurbani, sia in termini economici sia ambientali.

Si è svolta a Foligno (PG) dall’11 al 14 Aprile 2019 la nona edizione della Festa di Scienza e Filosofia. Nella giornata di sabato 13 Aprile, Antonio Brunori, Segretario Generale di PEFC Italia, ha tenuto una conferenza dal titolo “Foreste 4.0, come la tecnologia ci aiuta a parlare con gli alberi e a salvare le foreste dalla criminalità ambientale”. In questa si è anche parlato di come e quanto è importante puntare sull’approvvigionamento di legname da colture specializzate e sostenibili.

Martedì, 09 Aprile 2019 00:00

Arboricoltura da legno, dove investire?

È stato recentemente pubblicato uno studio che mette a confronto tre diverse tipologie di arboricoltura da legno, tra cui le piantagioni policicliche potenzialmente permanenti sviluppate nell’ambito del LIFE+ InBioWood (LIFE12 ENV/IT/000153).

Alessandro Pasini, della Cooperativa Gestione Verde, partner del LIFE+ InBioWood (LIFE12 ENV/IT/000153)ioWood, ha rilasciato un’intervista alla trasmissione radiofonica di Rai Radio1 “Coltivando il futuro”, condotta da Sandro Capitani. Durante l’intervista sono stati spiegati gli obiettivi del Progetto e cosa è stato studiato durante il suo svolgimento.

Il 3 Aprile 2019, a Rovigo, Marco Boscaro ha tenuto una lezione sui boschi del Polesine. Come nella lezione tenutasi all’Università Popolare Polesana lo scorso Gennaio, sono state descritte le formazioni forestali della zona.

Lunedì, 04 Febbraio 2019 00:00

InBioWood all’Università Popolare Polesana

Lo scorso 22 Gennaio, nella sede di Taglio di Po (RO) dell’Università Popolare Polesana degli Adulti ed Anziani, si è tenuta una lezione sui boschi del Polesine da parte di Marco Boscaro.

Pagina 1 di 10

INBIOWOOD

Strada della Genovesa, 31/e
Verona, 
  0458569500
  0458569555
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
   Contatti       

Privacy policy e cookie policy