Mercoledì, 13 Settembre 2017 00:00

‘I-214’ e Piantagioni Policicliche

Vota questo articolo
(0 Voti)

All’interno del n. 229 della rivista Sherwood – Foreste ed Alberi oggi (Settembre 2017) è stato pubblicato un articolo riportante i risultati del primo studio con cui è stata indagata la relazione che esiste tra il diametro del fusto, la superficie assegnata e la durata del ciclo produttivo in riferimento al clone 'I-214', il più impiegato nella pioppicoltura italiana e uno dei più utilizzati anche all’estero.

L’articolo, scritto a quattro mani da MORI (Compagnia delle Foreste) e BURESTI LATTES (AALSEA) espone materiali, metodi e risultati della ricerca che ha riguardato la crescita di 957 piante di pioppo clone "I-214" presenti in 5 differenti piantagioni policicliche realizzate nel Nord Italia (Pianura Padana). Questo studio riporta le relazioni esistente tra la copertura della chioma, il diametro del fusto a 130 cm e i tempi di accrescimento. L’obiettivo dell’indagine è quello di rendere più facile la progettazione di piantagioni policicliche con clone di pioppo 'I214'.

 

Letto 1166 volte

INBIOWOOD

Strada della Genovesa, 31/e
Verona, 
  0458569500
  0458569555
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
   Contatti       

Privacy policy e cookie policy